L’autore sulla scena del crimine

In alcuni casi capita che l’autore di un crimine sia ancora presente sulla scena all’arrivo dei soccorritori. Naturalmente quasi tutto dipende da quale tipo di reato ha commesso: rubare in un supermercato per sfamare i figli è piuttosto diverso che buttare a terra un’anziana signora per sottrarle i soldi della pensione.

Per questo motivo gli autori di reato non sono tutti uguali e, di conseguenza, hanno gradi di pericolosità diversi. Se l’autore di un tentato omicidio resta sulla scena del crimine dovrebbero già essere presenti le forze dell’ordine soprattutto per garantire la sicurezza dei presenti.

L’autore potrebbe essere agitato o molto tranquillo, accettare di buon grado il fermo o l’arresto oppure tentare la fuga. In tutti i casi è meglio evitare di dare per scontato che l’autore tranquillo resterà tranquillo o, anche, che se il reato commesso non è poi tanto grave (un furto nel supermercato, per esempio) non ne commetterà uno peggiore (sparare a qualcuno) per garantirsi la fuga.

Lascia un commento