Corso “Soccorritore sulla scena del crimine”

La data del corso è il 7 dicembre 2013 presso la “Sala Colonne” dell’ospedale civile di Piacenza dalle ore 14 alle ore 20. Per i soccorritori ha un costo di 25 euro a persona, mentre per i medici e infermieri è di 55 euro (provider ECM che accredita il corso per gli infermieri e i medici è l’Azienda USL di Piacenza).

Argomenti

Cos’è un crimine e cosa si intende per scena del crimine.
L’ingresso sulla scena; aperta, chiusa, manifesta o nascosta.
Le tracce; visibili, invisibili, dna, impronte digitali. Il lavoro della scientifica.
Dalla scena del crimine al processo, cosa succede in tribunale.
Gli autori dei reati e le armi utilizzate: bianche, improprie, da fuoco.
La vittima e l’ispezione del corpo.
I curiosi, gli astanti e i parenti.
La violenza domestica e la violenza sessuale .
Il linguaggio e la comunicazione; rapporto con le vittime, i criminali e gli altri enti.
La sicurezza dei soccorritori.
La responsabilità medicolegale dei soccorritori.
Dimostrazioni pratiche.

Obiettivi

Il corso ha come obiettivo di formare gli operatori del soccorso che quotidianamente si trovano ad intervenire in eventi delittuosi o che successivamente si scoprono essere tali, fornendo le nozioni scientifiche necessarie per muoversi nella scena senza contaminare o eliminare eventuali reperti utili alle forze dell’ordine e agli inquirenti.

Destinatari

Il corso è rivolto a tutti gli operatori che si occupano di soccorso extraospedaliero o che possano trovarsi, nello svolgimento del loro servizio, di fronte a scenari criminosi.
L’iscrizione è quindi aperta e consigliata a soccorritori (volontari e professionisti), infermieri e medici dei servizi di emergenza territoriale, nonché operatori, infermieri e medici di medicina generale, assistenza domiciliare o psichiatria territoriale.

Iscrizioni

Email redazione@emergencyroom.it
Responsabile corso: Renzo Donzelli 3282184580
Maggiori informazioni qui

2 comments

Lascia un commento