soccorso sulla scena del crimine

Soccorso sulla scena del crimine: foto e video

Il soccorso sulla scena del crimine è piuttosto difficile.

Da un lato è necessario tenere presente che il soccorso sulla scena del crimine potrebbe non essere sicuro, dall’altro è opportuno pensare che il soccorritore altera, suo malgrado, la scena.

Naturalmente, quello dell’ingresso e del soccorso sulla scena del crimine, è un problema a tutte le latitudini ed è difficile porvi rimedio.

Difficile, ma non impossibile.

Soccorso sulla scena del crimine e accorgimenti

Per preservare tracce biologiche, indizi e prove che potrebbero essere importanti per le indagini è necessario documentare la scena.

La posizione dei corpi delle vittime, sia che siano vive sia che siano invece decedute, delle suppellettili, di eventuali armi è utile agli investigatori per determinare la dinamica degli eventi.

Fare una foto o un video dello stato delle cose è importante perché permette agli investigatori di vedere come si presentava la scena all’arrivo dei soccorritori.

Foto del soccorso sulla scena del crimine

Fotografare la scena del crimine e consegnare le foto esclusivamente alle autorità offre un aiuto concreto alle indagini.

Fare foto ottime dal punto di vista di chi fa indagine potrebbe non essere così semplice.

Ma una foto scadente è meglio di nessuna foto.

Se poi la foto è riuscita in modo sufficiente, è già un passo avanti.

Non si tratta di fare foto dettagliate, bensì di una sorta di foto di insieme di quanto il soccorritore vede entrando a fare un soccorso sulla scena del crimine.

Foto e fotografi

In alcuni Paesi, come la Svizzera, ci sono corsi universi che preparano alla professione del fotografo della Polizia scientifica.

Questo per dire che non ci si improvvisa fotografi di scene del crimine.

Ma, svolgendo il proprio compito, si può comunque facilitare o almeno non rendere impossibile, quello di qualcun altro.

Le forze dell’ordine, spesso, si trovano a fare i conti con scene del crimine devastate: se ci fosse almeno una foto di come si presentava inizialmente, sarebbe già un successo.

Lascia un commento